Buona strada Mario

4 Gen

L’ultima Aquila Randagia Monzese ha così raggiunto i suoi amici al bivacco di lassù. Grande è la commozione… ma ancor più grande la gratitudine e l’ammirazione per questo fratello scout che negli ultimi 10 anni della propria vita ha reso un preziosissimo Servizio di Testimonianza a tutto lo scautismo italiano, animato da quella passione che “mai non può morir”. E il suo esempio “non morirà mail più”, nella memoria e nel cuore di chi lo ha conosciuto.
Mario ci lascia nel primo giorno dell’anno. La sua vita terrena si chiude in un nuovo inizio. Nella Festa di Maria, Madre di Dio… e Madonna degli scout. E la grande Benedizione sacerdotale accompagna il suo incontro con il Padre.
Ti benedica il Signore e ti custodisca.


Continua a leggere
Mario Isella si è spento ieri sera, 1 gennaio 2014, nell’ospedale di Merate, all’età di 90 anni.
Era ricoverato dal 27 dicembre per difficoltà respiratorie.
Sono andato a trovarlo lunedì 30. L’ho trovato affaticato ma lucido.
Le sue condizioni non sembravano particolarmente gravi.
Nemmeno ieri… fino al repentino peggioramento.
In ospedale gli ho portato il nuovo cd con i canti dello spettacolo “cantando con le Aquile Randagie”. Quei canti da lui imparati in gioventù, negli anni clandestini, e mai dimenticati.
Negli ultimi anni, grazie agli amici della Fondazione, ho avuto l’opportunità di tornare ancora “lassù nella valle alpina”. Precisamente nel 2004 (insieme a don Giovanni e Carlo Verga, per la dedicazione alle AR della base scout “La Centralina”), nel 2008 (insieme a Peppino) e ancora nel 2011 (da solo).
E certo ancora ci tornerò, quando arriverà anche per me l’ora di raggiungere i miei carissimi amici, al bivacco di lassù… per cantare con loro, nella piena Luce, la Gioia senza fine.
(Mario Isella – Bufalo, Cantando nella Notte)
Continua


Il Signore faccia risplendere per te il suo volto
e ti faccia grazia.
Il Signore rivolga a te il suo volto
e ti conceda pace. (Nm 6, 22-27)

Senza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.