Buona Strada Capo Giancarlo!

31 Mar

“Giancarlo Lombardi, testimone di scautismo
Giancarlo Lombardi, fratello scout amato e stimato, è tornato alla Casa del Padre.
L’AGESCI ricorda con gratitudine la sua testimonianza e i passi compiuti nella storia della nostra associazione.
Giancarlo è stato lupetto nel 1946 e da capo è stato un protagonista della vita associativa e del percorso che portò alla nascita dell’AGESCI. Lo ricordiamo particolarmente, come responsabile della Branca R/S, alla Mandria impegnato a “Costruire il nostro tempo ” con i Rover e le Scolte di quegli anni. Presidente del Comitato centrale dal 1976 al 1982 fu promotore insieme ad altri della nascita della comunità capi, a Bedonia.
È rimasto un punto di riferimento per diverse generazioni di capi, come redattore di riviste associative e come formatore nei campi della Val Codera.
Ha servito il nostro Paese con lo spirito della Promessa e il senso evangelico della responsabilità. Ed anche per questa testimonianza gli saremo sempre grati.
Custodiamo con infinita tenerezza la sua espressione nel giorno in cui Capo Guida e Capo Scout gli conferirono il Riconoscimento di Benemerenza “per il grande contributo dato alla crescita dello scautismo cattolico italiano e per la testimonianza di impegno cristiano e scout nella vita della Repubblica Italiana“. (dal sito web Agesci.it)

(i disegni sono del Capo Fabio Maria Bodi)
Per un ricordo del buon cittadino Lombardi vi rimando a questi articoli di stampa del Corriere della Sera, di Repubblica e del Sole-24 Ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *