Scout? Eccomi!

3 Nov

Protezione civile scoutTutti noi sappiamo che gli scout sono un’importantissima fonte di risorse su cui poter contare durente le catastrofi e le emergenze.
Un chiaro esempio è quello dell’Abruzzo, dove molti nostri fratelli scout, nonostante la loro condizione disastrosa, hanno lasciato da parte i loro problemi e ,vestiti della divisa, hanno incominciato a fare servizio. Ma molti altri possono essere gli esempi in cui lo scoutismo è stato fondamentale durante le maxiemergenze affiancando la CRI o i Vigili del fuoco nonchè la Protezione Civile. Questo è il vero spirito scout: dedicare tempo ai fratelli anche se non lo si ha per sè stessi.
Vi sono tre modi in cui una persona con formazione e/o con appartenenza scout, può essere utile in emergenza:

1.come cittadino attento agli eventi che possono colpire la comunità di cui è parte;
2.come parte di una collettività esperta in educazione;
3.come volontario specializzato in aiuti in contesti di emergenza.

Esistono molti campi di preparazione a queste emergenze, è sempre utile sapere come affrontare queste situazioni ed essere abilitati a prestare servizio alla popolazione.
“Siate pronti!”

Senza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *