Scoutball – tra fuochi e sport

24 Gen

scoutballCerto noi scout accendiamo fuochi, montiamo tende, cantiamo al suono di una chitarra scordata, ma siamo anche degli abilissimi atleti! Non ci credete? Bè allora se vi dicessi PallaScout? PallaScout o ScoutBall, è uno sport di squadra praticato in maniera disomogenea in vari paesi del mondo. Come suggerisce il nome deve la sua origine al movimento scout, e da questo derivano le sue regole principali:
1)è un gioco semplice, che non richiede strutture particolari o costose;
2)cerca di limitare il contatto fisico e gli infortuni;

3)fa affidamento sul comportamento leale dei giocatori e sul rispetto per l’arbitro.
Qual è lo scopo?
Lo scopo del gioco è portare la palla con le mani oltre la linea di meta avversaria, segnando appunto una meta.
Le caratteristiche?
A causa del suo legame con l’ambiente scout, organizzato in piccoli gruppi locali, il regolamento dello scoutball differisce in alcune regole da zona a zona, e ciò rende difficile individuarlo come uno sport unitario; tuttavia alcune sue caratteristiche sono sempre presenti, come l’uso di un pezzo di stoffa infilato nei pantaloni e sporgente sui glutei, chiamato scalpo, da cui il nome “alternativo” pallascalpo. Insomma, è un vero sport che a mio parere andrebbe portato alle olimpiadi! 😀
Per maggiori informazioni visitate il sito o su Youtube altri video.
Buona partita a tutti!

Senza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.