KIM Onlus

21 Feb

Carissimi,

L’ Associazione KIM Onlus ( www.associazionekim.it ) si occupa di accogliere bambini e ragazzi gravemente malati,accompagnati dalle proprie mamme provenienti da paesi in cui le strutture sanitarie non consentono adeguati interventi.Dall’anno della fondazione (1997) ad oggi ha accolto più di 400 bambini provenienti da ben 40 paesi (Est Europa-Balcani,Medio Oriente, Estremo oriente, Africa, America Latina). Essere Volontari in Kim per noi vuol dire credere che portare il proprio Entusiasmo e la propria Esperienza, trasmettere Coraggio e infondere Speranza possa contribuire ad un mondo in cui chi ha più risorse aiuta il più debole. Così si cresceinsieme intrecciando immense ricchezze personali, culturali e familiari.
Da sempre crediamo che la Solidarietà va condivisa ed è per questo che ci piace offrire l’ opportunità a quanti: singoli,coppie e gruppi vogliano vivere una esperienza di servizio presso il nostro Centro di Accoglienza la “Casa di KIM”
In particolare, in questa lettera ci rivolgiamo alla branca RS o alle Compagnie, convinti che questo sia un momento di crescita personale, utilissimo nel cammino che ogni Rover e Scolta compie nel suo specifico periodo di vita. Nel corso degli anni abbiamoavuto molti Rovers e Scolte da gruppi scout romani e Clan interi nei periodi estivi e durante le vacanze natalizie dal Nord e dal Suddell’Italia.Ci rivolgiamo anche alle Comunità MASCI della regione Lazio, ma anche di tutto il territorio nazionale, certi che possa essere unaesperienza unica a servizio dei più deboli, una finestra “luminosa” nella vita di ciascuno da vivere singolarmente, in coppia, in piccoligruppi in modo continuativo oppure una tantum.Proponiamo le seguenti ESPERIENZE DI SERVIZIO:

1. Esperienze di servizio extra-associativo che abbiano una continuità cadenzata per un certo periodo di mesi rivolte sia ad appartenenti al MASCI, sia a singoli maggiorenni, almeno di 3^ o 4^ anno di Clan o Compagnia. Oltre alla maggiore età, è utile la patente; l’adulto, il ragazzo o la ragazza, può contattarci direttamente per un incontro.
E’ richiesto unparticolare senso di responsabilità, di impegno e costanza nel corso di tutto l’anno.Se trattasi di Rover o Scolte è’ indispensabile che la Responsabile dell’ Area Formazione e Risorse Umane dell’Associazione Kim abbia un incontro con i Capi Clan/ Compagnia, affinché essi siano a conoscenza della realtàassociativa della Kim e delle caratteristiche del servizio che il proprio R/S affronterà. Contatto che verrà attivato anche ametà del percorso e a fine servizio.

E’ obbligatoria la partecipazione al Modulo base di formazione ed a tutta la formazione prevista per l’anno in corso.

2. Esperienze di servizio “una-tantum”, che sia almeno di una intera giornata rivolte a Comunità MASCI, Comunità R/S, Compagnie che intendano organizzare delle attività singole presso la Casa diKim, o per la Casa di Kim; potranno essere attività di animazione, di lavoro o di autofinanziamento, preventivamenteorganizzate con la Responsabile dell’ Area Formazione e Risorse Umane dell’Associazione Kim. E’ una esperienza rivolta acomunità con soggetti anche minorenni, ma rigorosamente con la partecipazione dei Capi responsabili.

3. Esperienza residenziale per Rover e Scolte che siano vicini alla Partenza, e desiderino realizzare un’esperienza diservizio molto intensa; il volontario vivrà 3 o 4 giorni all’interno della Casa di Kim, affiancando il personale della Casa,potendo così sperimentare una realtà diversa e molto intensa, vissuta direttamente sul proprio coinvolgimento.

Obiettivo: fornire un importante momento di maturazione personale. I periodi dedicati a queste esperienze dovranno essere stabiliti ed organizzati con largo anticipo insieme alla Responsabile dell’ Area Formazione e Risorse Umane dell’Associazione Kim.

4. Esperienze di Campi di Servizio estivi ed invernali per Comunità MASCI, Clan e Compagnie che non superino le 10 persone, e che decidano di svolgere una esperienza di servizio comunitario. I momenti riservati a questa esperienza nelperiodo invernale vanno dal 27 dicembre al 6 gennaio, con durata minima di 3 giorni e nel periodo estivo nei mesi digiugno – luglio – agosto – settembre e dovranno avere la durata minima di 5 giorni. Indispensabile per vivere l’esperienza: il Clan /Compagnia dovrà organizzarsi con largo anticipo, contattando la Responsabile dell’ Area Formazione e RisorseUmane dell’Associazione Kim per strutturare una formazione di base sui contenuti forniti dall’Associazione che servirà per affrontare la settimana a contatto con gli ospiti per una buona conoscenza della realtà. E’ inoltre importante che la Comunità,il Clan/Compagnia sia munito di un mezzo di trasporto, se possibile per l’intero numero dei partecipanti.

Per partecipare al campo di servizio sarà necessario compilare da parte dei capi clan una scheda che verrà inviata al momento della iscrizione.

Riteniamo fondamentale che, sia che si tratti di una esperienza di servizio individuale, comunitaria, sporadica,continuativa, o di un campo di servizio, comunque l’ attività sia progettata, che non rimanga cioè fine a se stessa, mache sia frutto di un percorso con un prima ( una fase progettuale, di approccio e di conoscenza della realtà nella quale siandrà ad operare) un momento formativo durante l’attività, a cura dei membri dell’Associazione Kim, ed una verifica finale.
Admin
Admin

Latest posts by Admin (see all)

Senza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *